Vai a sottomenu e altri contenuti

L'Ufficio Lavori Pubblici informa: Una buona notizia! Finanziato dalla Commissione Europea il Wifi nei luoghi pubblici di Posada.

Fondi europei per il wifi gratis nei Comuni: ecco le 224 città italiane che hanno vinto.

Il 7 dicembre scorso la Commissione europea ha annunciato le prime 2.800 città europee su 13.000 richieste che si sono aggiudicate i fondi del bando Wifi4eu, il programma con cui Bruxelles vuole finanziare l’installazione di reti internet senza fili gratuite in luoghi pubblici. E soddisfare così il bisogno di connettività, riducendo il divario digitale. Sono solamente 224 i Comuni italiani (solo tre in Sardegna) che si sono aggiudicati uno dei voucher da 15mila euro erogati da Bruxelles, e tra questi figura il Comune di Posada.

ll Comune di Posada, da sempre in prima linea per garantire una accoglienza di qualità a residenti e turisti, ha creduto con forza a questa iniziativa, supportato dall’Ufficio Lavori Pubblici, che ha predisposto la documentazione di gara e ha “applicato” tra i primi in tutta Italia.

I Comuni vincitori ora dovranno sottoscrivere un accordo con l’Agenzia esecutiva per l’innovazione e le reti (Inea), un organo della Commissione, per passare all’incasso. I voucher potranno finanziare reti wifi installate in luoghi pubblici, come piazze e parchi, alle quali i cittadini si potranno collegare gratuitamente e senza sistemi di cessione dei dati personali.